Inaugurata la biblioteca dell'AIAC Messina

 

Si è tenuta il 20 marzo a Messina, presso i locali della sede della FIGC Lega Nazionale Dilettanti - Delegazione Provinciale, in via Oreto 2, l'inaugurazione della biblioteca del calcio ideata dall’A.I.A.C. di Messina Il progetto, nato nello scorso quadriennio durante il mandato di Francesco Cottone, è stato portato avanti dal nuovo direttivo sotto la presidenza di Andrea Argento. Ospite d'onore è stato il presidente dell'Associazione Italiana Allenatori di Calcio, Renzo Ulivieri, che ha accolto con entusiasmo l’invito: "Sono felice di essere intervenuto ad un momento molto importante, perché questa biblioteca rappresenta un'assoluta novità. E' fondamentale per un allenatore studiare e aggiornarsi, bisogna andare sempre più nella direzione della cultura. Cercheremo di aiutare l’AIAC di Messina a livello nazionale fornendole dei libri, due in particolare: "Dallo scudetto ad Auschwitz - la storia di Arpad Weisz" scritto da Matteo Marani e "Lettera a una professoressa" di Don Milani, un testo che dice molto dal punto di vista pedagogico. Questo regalo lo faccio volentieri e rivolgo dunque tanti auguri all'AIAC di Messina, ma ricordo che l'impegno non può essere solo del presidente, perché spetterà a ciascuno degli associati il compito di tenere viva una biblioteca ".

Emblematico il messaggio lanciato dal presidente dell’AIAC di Messina, Andrea Argento: “La presenza del presidente Ulivieri all’inaugurazione ci inorgoglisce, per noi è un momento esaltante. L’idea della biblioteca è nata da una virtuosa gestione iniziata dal mio predecessore Francesco Cottone ed è stata portata avanti da questo direttivo. Deve rappresentare un percorso di formazione libera per tutti gli allenatori affinché diventi uno strumento di crescita professionale. L’unico altro esemplare della biblioteca del calcio è presso il Centro Tecnico di Coverciano e quella che abbiamo inaugurato consentirà a tutti gli allenatori di avere a disposizione un vero patrimonio costituito dalla collezione di libri inerenti tecnica, tattica, psicologia, metodologia dell'allenamento, carte federali, medicina dello sport ed anche dei testi di educazione fisica ed altri sport donati dal Coni di Messina. Nei prossimi giorni l’assemblea dei soci ufficializzerà il regolamento di gestione della biblioteca”.

Alla manifestazione hanno partecipato, inoltre, l’assessore allo sport, Sebastiano Pino; il coordinatore del settore giovanile scolastico regionale, Aldo Violato; il Consigliere nazionale AIAC Roberto Bellomo, il presidente dell’Aiac Sicilia, Benedetto Abisso; i Delegati della Lnd/Figc di Messina e Barcellona Pozzo di Gotto, Leonardo Lacava e Giuseppe Molino; il consigliere regionale Figc Sicilia, Santo Buglisi; i presidenti provinciali Aiac della Sicilia, la componente del direttivo AIAC Onlus, Laura Gurriera ed una delegazione dell’ACR Messina.

    

   

0
1
0
s2smodern
powered by social2s

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.