Il cordoglio dell'aia per la morte di stefano farina

Il cordoglio dell'aia per la morte di stefano farina

 

FIRENZE, 23 maggio 2017 - E’ morto oggi a Genova Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B. Aveva 54 anni ed aveva diretto 236 partite in serie A, oltre a due Supercoppe italiane e la Supercoppa europea del 2006. Lascia la moglie e un figlio. Farina era malato da tempo ma, per tutelarne la privacy così come richiesto dalla sua famiglia, non era trapelato nulla.

Arbitro della sezione di Novi Ligure dal dicembre del 1979, Farina aveva debuttato in serie A nel gennaio 1995 e aveva diretto anche 117 partite di serie B. Osservatore Uefa, è stato rappresentante degli arbitri in attività e Responsabile della CAN D e della CAN PRO. Il presidente dell’AIA Marcello Nicchi ed il vice Narciso Pisacreta anche a nome dei 35.000 arbitri italiani – si legge in una nota dell’Aia – esprimono alla famiglia di Stefano Farina profondo cordoglio e vicinanza.(ansa)

Tutta la famiglia dell'AIAC si stringe attorno alla famiglia di Stefano Farina con profondo cordoglio e vicinanza.

 

 

0
1
0
s2smodern
powered by social2s

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.